Lachimer e Misurlab insieme per crescere ancora

L’unione del settore energia, con quello della chimica merceologica, della microbiologia e delle prove sui materiali da costruzione permetterà ai nostri clienti di interfacciarsi con un solo interlocutore per risolvere adempimenti che solitamente richiedono un numero svariato di fornitori.

Chi siamo?

Ogni giorno analizziamo migliaia di materiali

Misurlab non è solo tecnologia

Con l’acquisizione di Lachimer, Misurlab punta ad offrire maggiori servizi ai suoi clienti in settori multidisciplinari, favorendo il rapporto con un interlocutore unico che traduca concretamente la formula del Problem Solving. Lachimer è una prestigiosa società che opera nel settore della chimica merceologica ed  esegue prove su materiali da costruzione,  attraverso una rete di laboratori, è in grado di offrire alla propria clientela un ventaglio vastissimo di attività e di tipologie di prove. Il Laboratorio opera in conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 ed alle prescrizioni Accredia e conduce le attività di prova in conformità agli standard internazionali di garanzia della qualità e della competenza tecnica di laboratorio.

I nostri servizi

Laboratorio Chimico

Il laboratorio esegue attività di prove chimiche, fisiche e microbiologiche su acque potabili e di scarico, prodotti agro-alimentari, emissioni in atmosfera, rifiuti, fanghi, terreni e rilievi ambientali.

Laboratorio Costruzioni

Lachimer è stato autorizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ai sensi dell’art.20 della Legge 1086/1971 ad eseguire le prove sui materiali da costruzione e ad emettere le relative certificazioni ufficiali.

I nostri servizi chimici

Analisi su Alimenti

I campioni alimentari ed ambientali vengono analizzati nel nostro laboratorio accreditato ACCREDIA per l’esecuzione di analisi chimiche e microbiologiche secondo la norma ISO 17025. Il Reg. CE 2073/2015 introduce due tipologie di criteri microbiologici: uno per la validazione di processo e il livello di igiene e l’altro per la sicurezza dei prodotti alimentari immessi sul mercato. Da una parte quindi, attraverso i criteri di igiene di processo, si potrà verificare l’efficacia dell’applicazione del sistema HACCP e delle altre misure di controllo dell’igiene all’interno dell’azienda di tutte le tipologie, dai piccoli laboratori alle grandi industrie; dall’altra, invece, attraverso i criteri di sicurezza, si andrà a valutare la sicurezza dei propri prodotti, soprattutto per quelli destinati alla grande distribuzione.

Analisi su Acque

Va premesso che i rischi sanitari legati alla presenza nell’acqua di sostanze chimiche tossiche sono differenti da quelli dovuti ai contaminanti microbiologici. Sono poche le sostanze chimiche che possono dar luogo a intossicazioni acute ad eccezione di contaminazioni accidentali massicce di una risorsa idrica. Sono comunque di particolare rilevanza quei contaminanti che hanno proprietà tossicologiche cumulative come ad esempio i metalli pesanti. L’analisi chimico-fisica di un’acqua consiste nell’esecuzione, su di un campione di acqua rappresentativo e prelevato correttamente, di una serie di determinazioni effettuate tramite specifiche apparecchiature di laboratorio. Il laboratorio Lachimer svolge l’attività analitica di controllo dei parametri chimico-fisici, chimici e microbiologici sui campioni d’acqua prelevati dal personale interno ed, eventualmente, su richiesta di privati.

Emissioni in Atmosfera

L’inquinamento atmosferico è il fenomeno di alterazione della normale composizione chimica dell’aria, dovuto alla presenza di sostanze in quantità e con caratteristiche tali da alterare le normali condizioni di salubrità dell’aria. Queste alterazioni possono pertanto costituire pericolo per la salute dell’uomo, compromettere le attività ricreative e gli altri usi dell’ambiente, alterare le risorse biologiche e gli ecosistemi, nonché i beni materiali pubblici e privati.

 

Tutte le analisi e le relazioni tecniche prodotte da Lachimer sono conformi alle legislazioni vigenti come previsto dal nostro sistema Qualità in conformità alle norme ISO IEC UNI CEI EN 17025:2018e UNI EN ISO 9001:2008. I rapporti di prova sono conformi alle norme ISO IEC UNI CEI EN 17025:2018.

Analisi su Terreni

Le analisi chimiche dei terreni risultano essere di grande utilità per formulare un adeguato piano di concimazione. Queste permettono di orientare le lavorazioni, le irrigazioni e inoltre di individuare gli elementi nutritivi carenti o in eccesso che provocano una forte limitazione nella produzione agricola. Per quanto riguarda i terreni, sono state stabilite una serie di analisi definite di base, necessarie a identificare le caratteristiche fondamentali del suolo e la sua dotazione in elementi nutritivi.

 

Analisi Alimentari

Prove accreditate per la ricerca di diversi microrganismi potenzialmente presenti nei prodotti alimentari, tra cui agenti patogeni come Salmonella, Escherichia Coli, Listeria e microrganismi alteranti come lieviti e muffe, analisi di shelf-life per la valutazione del periodo di vita degli alimenti confezionati ai fini della commercializzazione in Italia e all’estero, rilascio del certificato sanitario per l’import/export comprensivo della concentrazione di radioattività, analisi multiresiduale per l’ortofrutta per la determinazione della concentrazione dei fitofarmaci residui, ricerca dei conservanti e dei metalli pesanti nei prodotti ittici, ivi compresa la determinazione del mercurio.

Analisi su Superfici di lavoro

Valutazione e sanificazione delle superfici di lavoro, attrezzature e strumenti per la lavorazione degli alimenti attraverso l’uso di tamponi, spugne, ricerca di microrganismi indicatori di contaminazione, ricerca di microrganismi patogeni

I nostri feedback clienti

Chi ci conosce sa già come lavoriamo, ecco alcuni feedback!

I nostri servizi per l'ingegneria civile o per le costruzioni

Prove su Acciai

Prova di trazione su barre d’acciaio da c.a. (id. marchio di laminazione, determinazione area sezione equipesante, carico snervamento e rottura, allungamento % Agt), Prova di piegamento e successivo raddrizzamento  su barre d’acciaio da c.a. , Trattamento termico di barre di acciaio da c.a. prodotte a freddo , Rilascio del diagramma tensioni/deformazioni per provino d’acciaio da c.a., Prove di trazione su reti elettrosaldate (id. marchio, determinazione area sezione, carico di snervamento e rottura ed allungamento % Agt) , Prova di distacco al nodo su reti elettrosaldate, Prove di trazione su tralicci elettrosaldati (determinazione area sezione, carico di snervamento e rottura, allungamento % ), Prove di trazione su provette ricavate da profilati metallici (determinazione area sezione, carico di snervamento e rottura, allungamento %) , Determinazione del modulo elastico apparente su profilato metallico, Prova di trazione su filo metallico (sezione del filo, carico di snervamento e rottura, allungamento %) , Prova di piegamento a freddo , Prova di resilienza di Charpy a temperatura ambiente , Prova di resilienza di Charpy a freddo, Prove di trazione su trecce o trefoli da precompresso (area sezione, snervamento, fp1, rottura ed allungamento %), Prova di piegamento  alternato a rottura, Determinazione della  massa di strato zincato su fili e materiali ferrosi , Prova di durezza Leeb su materiale metallico

Prove su Calcestruzzi:

Confezione e stagionatura a 28 gg. di provini normalizzati per prove di resistenza, Maturazione accelerata di provini per prove di resistenza, Determinazione della massa volumica del cls fresco compattato, Determinazione della massa volumica del cls indurito , Prova di abbassamento al cono del cls fresco (slump test), Prova di spandimento alla tavola a scosse del calcestruzzo fresco, Determinazione dell’indice di compattabilità con contenitore di Waltz, Spianatura dei provini con rettifica meccanica, per ciascun provino, Prova di resistenza a compressione su provini cubici o cilindrici, Prova di resistenza a flessione su provini prismatici, Prova di resistenza a trazione indiretta (prova brasiliana) , Resistenza a trazione diretta, Determinazione del modulo elastico secante a compressione, Rilascio del diagramma di deformazione , Determinazione del ritiro idraulico su campione di cls fresco, Determinazione del coefficiente di dilatazione termica, Prova di resistenza a compressione su elementi forati (blocchi) per muratura in calcestruzzo, Studio e progetto di miscele per calcestruzzi a prestazione garantita (Rck, S, Dmax) e scelta della curva granulometrica ottimale degli aggregati, Prove chimiche di valutazione dell’idoneità all’impiego di acqua di impasto per i calcestruzzi

Prove su Laterizi

Esame dell’aspetto, determinazione delle dimensioni, forma e profilo, di laterizi per solai, Determinazione della % di foratura, Resistenza a compressione in direzione dei fori, Resistenza a compressione in direzione ortogonale ai fori, Determinazione resistenza caratteristica a compressione in direzione ortogonale ai carichi verticali, Determinazione resistenza caratteristica a compressione in direzione dei carichi verticali, Prova di compressione in direzione dei fori per blocchi solaio, Prova di compressione in direzione ortogonale ai fori per blocchi solaio (prova siamese), Spianatura del provino per prove di resistenza a compressione, Resistenza a trazione per flessione, Determinazione della dilatazione per umidità, Determinazione  del modulo di elasticità, Coefficiente di dilatazione termica lineare, Prova di dilatazione per umidità, Prova di punzona mento su blocchi solaio, Determinazione della massa volumica apparente , Determinazione della resistenza a flessione su listello (metodo bilancia), Determinazione della presenza di inclusioni calcaree, Determinazione attitudine all’efflorescenza

Prove su Aggregati

Analisi granulometrica per via secca,Determinazione della durezza Mohs,

Determinazione del modulo di finezza, Coefficiente di forma, Coefficiente di appiattimento, Prova dell’equivalente in sabbia, Prova del blu di metilene, Determinazione massa volumica dei granuli e assorbimento di acqua, Assorbimento d’acqua di aggregato grosso saturato, Resistenza alla frammentazione con apparecchio Los Angeles , Massa volumica in mucchio e vuoti intergranulari, Resistenza alla levigabilità, Determinazione dei cloruri solubili in acqua (metodo di Volhard), Determinazione del contenuto di zolfo totale, Determinazione dei solfati solubili in acido, Determinazione dei solfati solubili in acqua

 

 

Prove su Leganti Idraulici

Determinazione della stabilità (Le Chatelier), Determinazione dei tempi di presa (Vicat) compreso il confezionamento della pasta a consistenza normale, Determinazione della finezza di macinazione con permeabilimetro di Blaine, Prova di resistenza a compressione su provini di malta di cemento, Prova di resistenza a flessione su provini di malta di cemento, Determinazione del ritiro idraulico di malta plastica, Determinazione del quantitativo d’acqua per la pasta a consistenza normale, Determinazione della perdita al fuoco, Determinazione del contenuto di solfati, Determinazione della consistenza della malta fresca con tavola a scosse, Determinazione del contenuto di ossido di magnesio MgO, Determinazione del contenuto di cloruri, Determinazione del contenuto di zolfo, Determinazione del peso specifico del cemento mediante Volumometro Le Chatelier

Iscriviti subito alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità che riguardano il mondo Lachimer. Non perderti nulla!